Come craccare una rete wifi con Android: Wpa Tester (download .apk)

Come craccare una rete wifi con Android: Wpa Tester (download .apk)

Vediamo oggi quanto sia facile craccare ed entrare in una rete wifi protetta con il nostro Android! Semplicemente un’app: Wpa Tester. Download .apk e installazione qui:

Se il vostro sogno è sempre stato di fare l’hacker, questo è il momento giusto. Anzi, no, il cracker. Ma vabbè, stiamo parlando di come entrare in un rete WiFi protetta con una password WPA o qualunque essa sia. Con Android!

I più nerd di voi sapranno che uno dei metodi più usate è il brute force, ovvero provare tutte le password possibili, immaginabili. E sempre questi nerd sapranno quante sono le combinazioni possibili, ovvero pressoché infinite con chiavi a 128 bit, come la WPA 2 così che ci vorrebbero anni per entrare in una rete wifi a tentativi, e sopratutto servono macchine veloci.

Di solito non rimane altro che provare chiavi semplici come parole di dizionario. E spesso funziona.

Ma in realtà si può fare ancora meno fatica. Addirittura con un app per Android. L’app si chiama Wpa Tester e garantisco che funziona.

La potete scaricare dal sito ufficiale a questo LINK. (Ebbene si, è stata tolta dal PlayStore per ovvi motivi).

Come funziona?

In pratica molti produttori di Router WiFi, Alice in primis, predispongono già una password per ogni router, che agli occhi di chiunque potrebbe essere impenetrabile perchè molto complessa. Tuttavia la password è prevedibile conoscendo alcune informazioni (nome della rete, Mac-address).

Come sia calcolata la password Wifi non è dato saperlo, ma l’app Wpa Tester fa proprio questo e funziona, ovvero “cracca” la password del router Alice e Fastweb ma anche molti altri come Vodafone, e varie sottomarche.

In questo modo potenzialmente entrate nella rete WiFi di chiunque non abbia mai cambiato la password del proprio router. Ora capite che non è molto legale entrare in internet con la rete di altri, quindi vi avverto che siete responsabili di quello che fate e se avete già pensato di sfruttare la rete del vicino, fareste meglio a non pensarci nemmeno.

Personalmente ho fatto una prova nel centro di una grande città del nord e vi ammetto che nell’arco di 100 metri sono riuscito a entrare in circa 10 reti. Impressionante!

Alcune regole per voi…

Con questo quindi voglio dirvi quanto semplice sia entrare in una rete wifi e se pensate che basta una password vi sbagliate! Vi invito quindi a seguire le solite, semplici regole: cambiate password al router, sceglietela almeno di 8 caratteri, e che sia complessa (maiuscole, virgole, punti, ecc), evitate parole del dizionario e vostre date importanti.

Quanto al funzionamento dell’app non dovete fare altro che installarla, e “tappare” sulla rete wifi da “craccare”. Lo potete fare solo se è segnata da un filetto verde. Comunque è semplicissimo, come rubare le caramelle ad un bambino.

Ultima raccomandazione: usatela con responsabilità!

Articoli che possono interessarti...